Archivio tag | Parigi

Grace di Monaco – 2014


Il film è basato su un anno delle vita di Grace Kelly divenuta Principessa in seguito alle nozze con il Principe Ranieri III. E’diretto da Olivier Dahan che vede come protagonisti e principali Nicole Kidman come Grace Kelly, Tim Roth come il Principe Ranieri III e Paz Vega come Maria Callas. Diretto da Olivier Dahan e scritto da Arash Amel il film apre il Festival di Cannes 2014 fuori dalla ricorrenza dell’evento.

La trama è stata molto criticata dalla famiglia Grimaldi definendola un “inutile glamour” e con delle inesattezze storiche.

Olivier Dahan è un regista e sceneggiatore francese il quale girò anche dei clip musicali per i “Cramberries” e “Zucchero” uno dei suoi successi è la “Vie En Rose” nel 2007 che ha come protagonista Marion Cottilard nei panni di Edith Piaf.

TRAMA:

La storia parla del periodo in cui Grace Kelly, appena divenuta Principessa di Monaco, si trova ad affrontare una crisi coniugale a causa del suo lavoro come attrice e si ritrova a dover decidere se rinunciare definitivamente alla sua vocazione o dedicarsi completamente al suo popolo.

CAST:

Tra il cast principale vediamo:

 Nicole Kidman come Grace Kelly, viene dal mondo del cinema,ma la sua vita cambia radicalmente quando sposa il Principe Ranieri III.

Tim Roth: come il Principe Ranieri III, severo e determinato per governare il suo popolo, appena sposato, il Principe pone dei divieti a Grace mettendola di fronte ad una grande decisione

PRODUZIONE

Le riprese del film sono iniziate in Francia nel 2012 a Parigi e Mentone, dopodiché sono proseguite in Italia prima a Grimaldi e poi a Ventimiglia e infine a Mortola presso la Villa Hambury. In seguito ottenne il permesso di girare nella piazza principale e presso il Casinò di Montecarlo, mentre nel a Gennaio nel 2013 tornò in Italia, Genova, nella famosa Galleria degli Specchi che traformarono nel Palazzo Dei Principi di Monaco.  Al film hanno anche partecipato le due eredi al Trono delle sue Sicilie, Carlo di Borbone-Le Due Sicilie.La sceneggiatura è stata scritta Arash Amel che è stata una delle scritture più apprezzate e una delle produzioni più vendute del francese Pierre-Ange Le Pogam.

LA RISPOSTA DELLA FAMIGLIA GRIMALDI

Il 16 Gennaio 2013, poco la fine della ripresa, il Principe Alberto II, la Principessa Caroline e la Principessa Stèphanie di Monaco, hanno criticato la scennegiatura del film giudicandolo impreciso con molti cambiamenti che erano stati ignorati e pertanto la famiglia insistette con il dire che questo film non era affatto una biografia.

 

INESATTEZZE STORICHE

 Nel film: il Principe Ranieri rompe ogni rapporto con la sorella dopo il suo matrimonio con Grace

Nella realtà: Ranieri ruppe ogni rapporto con la sorella nel 1953 dopo che lei tentò di farlo deporre dal trono, per il fatto che se avesse sposato l’attrice Gisèlle Pascal da lei non avrebbe avuto figli perché sterile.

Nel film: Alfred Hitchcock si reca a palazzo per parlare con lei del film “Marnie”

Nella realtà: Alfred Hitchck non si recò mai a Monaco per parlare con Grace  del film “Marnie”

DISTRIBUZIONE:

Il film inizialmente doveva uscire americane e inglesi a Marzo 2014, ma venne posticipata il 15 Maggio 2014 la stessa data che usci anche in Italia.

Luoghi di ripresa:  

Monaco, 

Genova, Liguria, Italia,

Menton, Alpes-Maritimes,

Francia, Bruxelles Parlement,

Bruxelles-Capitale, Belgio (Ufficio del principe Rainieri)

Ghent, Fiandre orientali, Fiandre, Belgio (Old Falligan Hotel)

Lint, Belgio

Parigi, Francia

AED Studios, Fiandre, Belgio (Palazzo dell’interno)

Caratteristiche tecniche:

Durata:  1 h 43 min (103 min)

Sonoro: Dolby Digital

Colore: Colore

Macchina fotografica:   Arricam LT, Panavision G-Series e Lenti Angenieux Optimo; Arricam ST, Panavision G-Series e Lenti Angenieux Optimo; Arriflex 435, Panavision G-Series e Lenti Angenieux Optimo
                                             
Processo cinematografico:  Intermedio digitale (2K) (formato master); Panavision (anamorfico) (formato sorgente)
                                                     

Formato filmato stampato:   35 mm; D-Cinema
                                                      

“Grace di Monaco

The film is based on a year of Grace Kelly’s becoming a Princess following her wedding with Prince Ranieri III. It is from Olivier Dahan who sees as protagonists and major Nicole Kidman as Grace Kelly, Tim Roth as Prince Ranieri III and Paz Vega as Maria Callas.
Directed by Olivier Dahan and written by Arash Amel, the film opens the Cannes 2014 Festival outside the event’s anniversary.
The plot was highly criticized by the Grimaldi family as a “useless glamor” and with historical inaccuracies.

Olivier Dahan is a French director and screenwriter who also made music clips for “Cramberries” and “Sugar”. One of his hits is “Vie En Rose” in 2007, featuring Marion Cottilard as Edith Piaf.

PLOT:
The story speaks of the time when Grace Kelly, who has just become Princess of Monaco, is facing a marital crisis because of her work as an actress and finds herself deciding whether to definitively renounce her vocation or dedicate completely to her people.

CAST:
Between the main cast we see:

Nicole Kidman as Grace Kelly comes from the movie world, but her life radically changes when she marries Prince Ranieri III.

Tim Roth: Like Prince Ranieri III, severely and determined to govern his just married people, the Prince sets bans on Grace by putting him in front of a big decision

PRODUCTION
Films began in France in 2012 in Paris and Menton, followed in Italy to Grimaldi and later to Ventimiglia and finally to Mortola at Villa Hambury.
He then got the permission to go to the main square and at the Casino of Monte Carlo, while in January 2013 he returned to Italy, Genoa, in the famous Mirror Gallery that trained in the Palace of Principles of Monaco.
The film also attended the two heirs at the Throne of its Sicilies, Charles of Bourbon-Le Due Sicilie.
The screenplay was written by Arash Amel, which was one of the most admired writings and one of the best selling productions of French Pierre-Ange Le Pogam.

THE ANSWER OF THE GRIMALDI FAMILY
On January 16, 2013, not long after the shooting, Prince Albert II, Princess Caroline and Princess Stèphanie of Monaco criticized the scenes of the film, judging him inaccurate with many changes that had been ignored and therefore the family insisted that This film was by no means a biography.

HISTORICAL ANSWERS

In the movie: Prince Ranieri breaks every relationship with her sister after her marriage to Grace

In reality: Ranieri broke any relationship with her sister in 1953 after she tried to put her off the throne, for if she had married actress Giselle Pascal she would not have children because she was sterile.

In the movie: Alfred Hitchcock goes to the palace to talk to her about the movie “Marnie”

In reality: Alfred Hitchck never went to Monaco to talk to Grace about the movie “Marnie”

DISTRIBUTION:
The film was originally due to go American and English in March 2014, but it was postponed on 15 May 2014 the same date that it also went out to Italy.

 

 

 

 

 

 

Mulin Rouge!


E’ un film musical del 2001 di Baz Luhrmann ispirato alla Traviata di Giuseppe Verdi. I brani cantati in questo film sono rivisitazioni di brani storici di musica pop la maggior parte interpretate dai due attori principali Nicole Kidman e Ewan McGregor che hanno sorpreso tutti con le loro doti canore pur non essendo cantanti professionisti.

Nel storia sono stati inseriti personaggi di fantasia e non in grado di racchiudere le quatto principali parole del movimento Bohémien: Amore, Bellezza, Verità e Libertà.

La sua uscita è stata considerata come la rinascita dei musical che sino ad ora erano presi in considerazione solo dai classici Disney, il film è stato il vincitore di due premi oscar, su otto nomination, miglior scenografia e migliori costumi anche se a mio parere , il film avrebbe maritatto molte più vincite oscar in quanto Nicole Kidman e Ewen Mcgregor non erano cantanti professioni e per le scenografie perfettamente riprodotte

Lo stile di Baz Luhrmann si basa su uso frenetico del montaggio e della macchina da presa, è autore di Ballroom – Gara di ballo, Romeo + Giulietta, Australia e il Grande Gasby, e una parte d’attenzione dei suoi film va molto al Melò e ai musical.

e923bdd1e78a17c00f2be2226a9012ba

PERSONAGGI PRINCIPALI:

Satine/Nicole Kidman: E’ la stella/cortigiana principale del Mulin Rouge, sogna diventare un’attrice, ma per realizzarlo deve riuscire a sedurre il Duca di Monroth un uomo dotato buoni mezzi economici, ma che infine si rivela un uomo arrogante e cattivo

Christian/Ewan Mcgregor: narratore e scrittore della vicenda che s’innamora di Satine,  riesce a conoscere Toulouse per poter riuscire ad entrare al Mulin Rouge per colpire Satine, con le sue poesie e le sue opere, la ragazza lo scambia per il Duca, che la voleva incontrare, finge di essere innamorata di lui.

Herold Zidler/Jim Bradbent: Padre di Santine e impresario del Mulin Rouge promette alla ragazza di farle incontrare il Duca per aiutarla ad esaudire i suoi desideri, ma il Duca gli chiede in cambio dei finanziamenti per il teatro chiede di passare una notte con la ragazza

Il Duca di Monroth/Richard Roxburgh: Uomo di grandi stabilità economiche, accetta di finanziare il Mulin Rouge e l’opera di Christian e di trasformare il Mulin Rouge in un teatro, ma chiede in cambio una notte con la ragazza, quando scopre della storia d’amore di Satine e Christian, tenta di uccidere il ragazzo.

CAST:

Per il ruolo di Christian vennero presi in considerazione anche atri attori come Leonardo Di Caprio, Jake Gyllenhaal ed Heath Ledger, la cantante australiana Kyle Minogue venne scelta per interpretare la “Fata Verde” dell’assenzio.

TRAMA:

Parigi, 1899: la storia inizia con l’arrivo di Christian a Montmartre a Parigi, che un giovane scrittore in cerca di fortuna, durante la sua permanenza conosce un pittore Toulouse-Lautrec, il maggior esponente del movimento Bohémien, che vuole subito presentarlo a Satine per farle conoscere il suo talento e inscenare la sua opera, ma la stessa sera che Christian s’incontra con Satine, anche il Duca voleva vedere la ragazza, ma durante la sua esibizione Satine scambia Christian con lui.

Una volta nella sua stanza Satine, la Stanza Rossa, cerca di sedurre Christian pensando che sia il Duca, ma subito dopo il Duca bussò alla sua porta, quando l’uomo s’accorse di Christian, Satine disse che era l’autore dell’opera che volevano presentare al Mulin Rouge. Durante le prove Satine e Christian s’innamorano, il Duca, la sera della prima della spettacolo, tenta di uccidere il ragazzo, ma Satine, per salvarlo e sapendo di e di essersi ammalata di tubercolosi, gli dice che ha sempre finto con lui e non l’ha mai amato cosi Christian, sentendosi tradito, perde la testa e proprio durante lo spettacolo fa una scenata che per tutti prendono come parte dello spettacolo, grazie all’abilità di recitazione di Herold.

Ma all’ultimo atto, nel cantare la canzone che Christian aveva scritto per lei, Christian capisce che tutta una manovra, e tornando insiedro il Duca da l’ordine al suo cecchino di uccidere Christian, ma la pistola viene presa e bloccata da Toulouse. I bohemien riescono ad avere il loro finale, poco dopo la fine dello spettacolo, Satine cade tra le braccia di Christian, che essendo malata, gli chiede che il suo ultimo desiderio, di scrivere la loro storia.

SCENEGGIATURA

In origine la sceneggiatura prevedeva che Satine avesse un figlio di 3 anni e Christian raccontasse la storia proprio a lui. La storia è una rivisitazione della “Travita” di Giuseppe Verdi e la  “La Signora delle camelie” di Alexander Dumas, il film ha un ambientazione ispirata alla “La Bohème” di Giacomo Puccini e “Boule De Suif” di Guy De Paussant. Toulouse-Lautrec fu uno dei più importanti pittori di quell’epoca, ma non prese parte al teatro.

TECNICA DI RIPRESA

Il film è stato girato interamente a Sidney negli studi Fox. L’attore John Leguizamo (Touluse-Lautrec) ha recitato per tutto il tempo delle riprese in ginocchio in seguito le gambe le furono cancellate in post produzione.

Caratteristiche:

Durata: 127 minuti

Sound Mix: DTS | Dolby Digital | SDDS

Colore: Bianco e nero – Colore

Aspect Ratio: 2.35:1

Camera: Panavision Panaflex Millennium, Panavision Primo and C-Series Lenses

Laboratori e studi di ripresa: Atlab Film Laboratory Service, Sydney, Australia
DeLuxe, Hollywood (CA), USA (prints)

Lunghezza della pellicola: 3.549 m (Spagna)

Formato negativo: 35 mm (Kodak Vision 500T 5279, SFX 200T)

Processo cinematografico: Panavision (anamorfico)
                                                    Super 35 (effetti visivi)

Formato del filmato stampato: 35 mm (Kodak Vision Premier 2393)

LUOGHI DI RIPRESA:

Madrid (Spagna): studio, reshoots

(studio) Sydney, Nuovo Galles del Sud, Australia

(studio) Fox Studios, Moore Park, Sydney, Nuovo Galles del Sud, Australia

COLONNA SONORA:

le canzoni della colonna sonora sono principalmente rivisitazioni e adattamenti di canzoni di autori molti famosi come ad esempio:

Nature Boy – David Boy

Lady Marmelade – Christina Aguilera, P!nk, Mya, Lil’Kim

Your Song – Elton Jhon

The show must go On – Queen

Like a Virgin – Madonna

Smells Like Teen Spirit –Nirvana

Nonostante i soli due oscar vinti contro le otto nomination avute, il film fu accettato positivamente dalla critiche, ha preso sei nomination al Golden Globe e ben tredici candidature ai BAFTA Awards rendendolo il film più nominato dell’anno del 2001, per quella cerimonia, infine ha portato a casa 3 premi BAFTA tra cui uno in onore di Jim Broadbent.

“Mulin Rouge!

It is a 2001 Baz Luhrmann musical film inspired by Traviata by Giuseppe Verdi. The songs sung in this movie are revisions of pop music history most played by the two main actors Nicole Kidman and Ewan McGregor who have all surprised with their singing skills while not being professional singers.
Fantasy characters have been inserted in the story and can not enclose the four main words of the Bohemian movement: Love, Beauty, Truth and Freedom.
His release was considered to be the rebirth of the musicals that had only been taken into consideration only by classic Disney, the film being the winner of two Oscars, eight nominations, best scenery and best costumes.
Baz Luhrmann’s style is based on frantic mounting and camera use, he is the author of Ballroom – Dance Competition, Romeo + Juliet, Australia and Great Gasby, and a part of the attention of his films goes a long way to Melò And musicals.

MAIN CHARACTERS:
Satine / Nicole Kidman: He is the main star of the Mulin Rouge, dreams of becoming an actress, but to accomplish it, he must succeed in seducing the Duke of Monroth a man who has good economic means, but ultimately reveals an arrogant and bad man

Christian / Ewan Mcgregor: a narrator and writer of the affair who falls in love with Satine, learns Toulouse to be able to enter the Mulin Rouge to hit Satine, with his poems and works, the girl exchanges for the Duke, Who wanted to meet her, pretends to be in love with him.

Herold Zidler / Jim Bradbent: Santine’s father and Mulin Rouge’s impresario promises the girl to meet the Duke to help her meet her wishes, but the Duke asks her in exchange for theater funding asks to spend a night with the girl

Monrothus Duke / Richard Roxburgh: A man of great economic stability, he agrees to fund Mulin Rouge and Christian’s work and transform Mulin Rouge into a theater, but asks for a night with the girl when he discovers history Love of Satine and Christian, tries to kill the boy.

CAST:
For the role of Christian were also taken into account actors such as Leonardo Di Caprio, Jake Gyllenhaal and Heath Ledger, Australian singer Kyle Minogue was chosen to play the “Green Fairy” of absenteeism

TRAMA:
Paris, 1899: History begins with the arrival of Christian in Montmartre in Paris, which a young writer in search of fortune, during his stay knows a painter Toulouse-Lautrec, the most exponent of the Bohemian movement, who wants to present it to Satine to let her know her talent and stage her work, but the same evening that Christian meets with Satine, the Duke wanted to see the girl, but during her performance Satine exchanges Christian with him.
Once in his room, the Red Room tries to seduce Christian thinking that he is the Duke, but immediately after the Duke knocked on his door, when the man met Christian, Satine said he was the author of ‘ Work they wanted to present at Mulin Rouge. During the trials Satine and Christian fall in love, the Duke, the evening of the premiere of the show, tries to kill the boy, but Satine, in order to save him and know about and become sick with tuberculosis, tells him that he has always fake with him and has never loved such a Christian, feeling betrayed, loses his head, and during the show he makes a scene for everyone As part of the show, thanks to Herold’s acting ability.
But in the last act, singing the song Christian had written for her, Christian understands that all of a maneuver, and putting the Duke back in order to his sniper to kill Christian, but the gun is taken and blocked by Toulouse. The bohemians succeed in having their final, shortly after the end of the show, Satine falls into Christian’s arms, being sick, asks for her last wish to write their story.

SCREENPLAY
Originally, the screenplay provided that Satine had a 3-year-old son and Christian told the story to him. The story is a review of Giuseppe Verdi’s “Travita” and Alexander Dumas’s “Camel’s Lady”, the film is inspired by Giacomo Puccini’s “La Bohème” and Guy De Paussant’s “Boule De Suif”.
Toulouse-Lautrec was one of the most important painters of that time but did not attend the theater.

REPRODUCTION TECHNIQUE
The film was shot entirely at Sidney in Fox Studios. The actor John Leguizamo (Touluse-Lautrec) starred all the time kneeling on his knees, after which his legs were cleared in post production.

SOUNDTRACK:
The soundtrack songs are revisited by many famous song authors such as:

Nature Boy – David Boy
Lady Marmelade – Christina Aguilera, P! Nk, Mya, Lil’Kim
Your Song – Elton Jhon
The show must go On – The Queen
Like a Virgin – Madonna
Smells Like Teen Spirit -Nirvana
Etc…

Despite the only two Oscar wins against the eight nominees, the film was positively accepted by critics, took six nominations at the Golden Globe, and thirteen nominations for the BAFTA Awards making it the most nominated film of the year 2001 for that ceremony, Has brought home three BAFTA awards including one in honor of Jim Broadbent.

(fonte: wikipedia ita; Wikipedia engligh; IMBD)

Neovitruvian's Blog

Il mondo é governato da segni e simboli, non da leggi e frasi

The Putrescent Vein

Beneath the rot of the corrupted mind...

Wild heart, Gipsy soul

"Not all those who wander are lost"

Magik World

L'importante non è ciò che siamo, ma quello in cui crediamo e io...credo nell'Amore"

Il nascondiglio della strega

Tra magia e amore...

Biblica Gothica

- a guide to goth

Un punto di riferimento per Fanwriters e Scrittori!

Puoi fare qualsiasi cosa con la scrittura!

COOK&COMICS

cucina a fumetti!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

wwayne

Just another WordPress.com site

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Ultimate Precure Orchestra!!

Blogging Precure, Singing Precure, Living Precure

Laura Imai Messina.com

Sito ufficiale di Laura Imai Messina

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: