Archivio tag | Games Of Thrones

Casa Stark


E’ una delle casate nobili e immaginarie dell’universo di “Games of Thrones/Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco” saga fantasy scritta da George R.R Martin, è una delle casate più importanti di Westeros.

La casata discende dai Primi Uomini e il loro stemma è uno scudo con un Meta-Lupo grigio su sfondo bianco ghiaccio, il loro motto è “L’inverno sta arrivando”. Sono i Protettori del nord la loro terra si estende dalla Barriera fino alla cosiddetta incollatura ed è famosa fra le altre casate per essere un monito per tutti e non ha nessun vanto personale.

Gli uomini Stark hanno la fama di essere uomini duri e freddi come il loro habitat, i loro tratti somatici, cono i capelli castani opaco e occhi grigi, impenetrabili come il ghiaccio, i loro figli bastardi portano il cognome Snow.

STORIA:
Origini: la loro storia inizia con Brandon il Costruttore , figura storica degli Stark che costruì la Barriera nell’Era degl’eroi, molti anni prima delle vicende delle “Cronache del Ghiaccio e del Fuoco”. Gli Stark furono i lord del Nord e i Re dell’Inverno per migliaia di anni fino a quando Torrhen Stark chiamato “Il Re in Ginocchio” giurò fedeltà ad “Aegon Targaryn il Conquistatore” per porre termine alla guerra di conquista. Da questo momento gli Stark furono i Lord Protettori del Nord del mondo di Westeros. I protettori del nord affermano di essere discendenti dei primi uomini e continuano a seguire le antiche tradizioni degli Antichi Dei e i Figli della Foresta.

Ci sono diverse casate che si sono unite alla casa Stark come i Karstark e un’altra casata che deriva dagli Stark è il casato “Greystark” di Tana del Lupo e insorse dove un giorno venne costruito Porto Bianco e visse per cinque anni dopo di che si batte contro Grande Inverno e venne distrutta.

Grande Inverno venne coinvolta in due grandi avvenimenti nella storia dei Sette Regni:

La Ribellione Di Robert
Questa parte racconta di Lyanna Stark figlia di Lord Rickard, sorella di Ned, Benji e Brandon e promessa sposa di Robert Baratheon, venne rapita da Rhaegar Targaryn, ma questo fece infuriare suo padre che con il figlio Brandon si recarono ad Approdo del Re per chiederne la liberazione a suo padre il Re Aerys il Folle che invece li accusò di tradimento uccidendoli brutalmente. Il rapimento di Lyanna scatenò anche la furia di Robert Baratheon che prese con se anche il fratello di Lyanna, Ned divenuto Lord di Grande Inverno e guidarono insieme i loro eserciti verso sud e si unirono a Jon Arryn, Lord di Nido dell’Acquila, che li avevi presi sotto la sua ala da quando erano piccoli. Cosi Ned Stark spezzò l’assedio di Capo Tempesta difesa da Stannis Baratheon e insieme diressero i loro eserciti verso Approdo del Re che trovarono già saccheggiata dai Lannister.

Rhaegar Targaryen e Robert Baratheon si scontrano nella Battaglia del Tridente (Martin, G.R.R., Garcìa, E.M., Antonssen, L., 2014. The World of Ice and Fire: the Untold History of Westeros and The Game of Thrones).

La Ribellione Greyjoy
Dopo ristabilita la pace con Re Robert assieme a Ned Stark dovettero rimettersi in marcia per soffocare la ribellione di Belon Greyjoy che si autoproclamò Re delle Isole di Ferro cosi dopo la presa di Pyke, Ned prese Theon come suo protetto in modo da evitare nuove ribellioni da parte del padre.

MEMBRI PRINCIPALI DELLA CASATA
Ned Stark: Lord e Protettore del Nord
Robb Stark: Figlio maggiore di Ned, soprannominato il “Giovane Lupo”
Sansa Stark: Prima figlia femmina di Ned
Arya Stark
Bran Stark
Rickon Stark

Jon Snow: “figlio bastardo” di Ned Stark

STARK HOUSE

It is one of the noble and imaginary houses of the universe of “Games of Thrones / A Song of Ice and Fire” fantasy saga written by George R.R Martin, is one of the most important houses of Westeros.
The house descends from the First Men and their emblem is a shield with a gray Meta-Wolf on an icy white background, their motto is “Winter is coming”. They are the Protectors of the north, their land extends from the Barrier up to the so-called gluing and is famous among other houses for being a warning to everyone and has no personal pride.
Stark men are reputed to be hard and cold men as their habitat, their somatic features, cone dull brown hair and gray eyes, impenetrable as ice, their bastard children bear the surname Snow.

HISTORY:
Origins: their story begins with Brandon the Builder, a historical figure of the Starks who built the Barrier in the Age of Heroes, many years before the events of the “A Song of Ice and Fire”. The Starks were the lords of the North and the Kings of Winter for thousands of years until Torrhen Stark called “The Kneeling King” swore allegiance to “Aegon Targaryn the Conqueror” to end the war of conquest. From this time on, the Starks were the Northern Lord Protector of the world of Westeros. The protectors of the north claim to be descendants of the first men and continue to follow the ancient traditions of the Old Gods and the Children of the Forest.
There are several houses that have joined the Stark house such as the Karstarks and another house that derives from the Starks is the “Greystark” house of Wolf’s Den and arose where White Port was built one day and lived for five years after which it fought against Winterfell and was destroyed.

Winterfell was involved in two major events in the history of the Seven Kingdoms:

Robert’s Rebellion
This part tells of Lyanna Stark daughter of Lord Rickard, sister of Ned, Benji and Brandon and betrothed to Robert Baratheon, was kidnapped by Rhaegar Targaryn, but this infuriated her father who with his son Brandon went to King’s Landing to ask for it. the release to his father the King Aerys the Mad who instead accused them of treason by brutally killing them.
Lyanna’s kidnapping also unleashed the fury of Robert Baratheon who also took with him Lyanna’s brother Ned who became Lord of Winterfell and together led their armies south and joined Jon Arryn, Lord of Eagle’s Nest, who you had taken them under his wing since they were little. Thus Ned Stark broke the siege of Storm’s End defended by Stannis Baratheon and together they directed their armies to King’s Landing which they found already plundered by the Lannisters.

The Greyjoy Rebellion
After peace was restored with King Robert along with Ned Stark they had to get back on the march to quell the rebellion of Belon Greyjoy who proclaimed himself King of the Iron Islands so after the capture of Pyke, Ned took Theon as his protege in order to avoid new rebellions from part of the father.

MAIN MEMBERS OF THE HOUSE
Ned Stark: Lord and Protector of the North
Robb Stark: Ned’s eldest son, nicknamed the “Young Wolf”
Sansa Stark: Ned’s first daughter
Arya Stark
Bran Stark
Rickon Stark

Jon Snow: Ned Stark’s “bastard son”

Draghi


I draghi sono creature mitologiche/leggendarie che vengono spesso affinate ai rettili. Alcuni “tipi” di draghi sono realmente esistite come il Varano di Komodo o anche “Drago di Komodo” il “Drago Barbuto”, il “Drago D’acqua”, il “Drago Volante” e il “Drago Marino Comune”.

CARATTERISCHE
Di queste creature, anch’essendo di pura fantasia, sono caratterizzati da numerosi tratti distintivi, le prime sono che fanno parte della stessa famiglia dei rettili, hanno il sangue caldo sono carnivori e depongono le uova (ma ci sono eccezioni). E’ possibile classificarli per: classi o tipologie

Famiglie di draghi:
Anfittero: E’ un drago che possiede delle grandi ali e non ha zampe, vive in Mesoamerica ed anche chiamato “Serpente Piumato” per il fatto che sia ricoperto i piume.

Lindworm/Lindorm: E’ un tipo di drago che non ha ali e sono spesso è rappresentato negli stemmi araldici.

Viverne: Questi sono draghi con due ali e due zampe e anche questi vengono spesso ritratti negli stemmi araldici

Draghi occidentali e Draghi orientali: I draghi con due zampe e due ali sono definiti Draghi Occidentali, mentre i Draghi Orientali sono con quattro zampe, ma senza ali.

L’Idra:  Ricorda il mito di Ercole ed è un drago che ha nove teste.

Anfesibena/Anfisbena: E’ un drago che non ha ne ali e ne zampe

Knucker: E’un drago d’acqua dagli arti piccoli e a causa delle ali troppo piccole non può volare quindi striscia

giphy

GIPHY

Tipologie di draghi:
L’Anfittero Messicano: viene dall’America Latina e del Messico. E’ un drago enorme senza zampe e con enormi ali piumate, veniva venerato dalle antiche popolazioni del continente americano al quale venivano anche fatti numerosi sacrifici, possiede una vista acutissima.

Il Drago Asiatico: E’ il tipico drago orientale dal corpo serpentiforme, ricoperto da piume, con un muso da coccodrillo, criniera, artigli da leone e possiede dei filiformi in una cresta che gli percorre tutta la schiena ed è senza ali, ma comunque è capace di volare e si dice che sia anche capace di farsi crescere le ali se vivono abbastanza a lungo.

La Coccatrice: Anche se assomiglia al 90% ad un pollo, è un drago a tutti gli effetti, è un diretto discendente del basilisco, di appena 30 cm è caratterizzato da una macchia sulla testa a forma di corona sulla testa, nata dalla testa di Medusa decapitata. La Coccatrice rientra a tutti gli effetti nella famiglia dei viverne, questa creatura nasce quando un nuovo di pollo viene covato per altri nove anni da un rospo o un serpente.

Il Drago D’India: E’anche chiamato drago Viverne, viene diviso in due sotto-specie: il Drago di palude e il Drago di Montagna. Entrambi i due tipi hanno le stesse caratteristiche fisiche ovvero due zampe e corpo squamoso e con una gemma piantata in fronte l’unica differenza fra i due mentre il Drago di Palude è più lento e di colore nero, il Drago di Montagna è più agile e socievole con squame dorate e criniera rosso fuoco e hanno le uova grigio elefante, nella religione Vedica è detto anche Vritra o Vrtra “L’avviluppatore”.

Il Dragone: E’ una gigantesca bestia con una lingua triforcuta, già famoso in Grecia la leggenda racconta che parlasse in bocca agli oracoli, non hanno arti e ne ali e le uova sono oblunghe e dorate.

Il Drago Giaffa: E’ un mostro marino simile ad una balena crestata dalla lunga coda. Venne sconfitto a colpi di spada da Perseo.

Il Drago Multiteste: come dice il suo nome è un drago con più teste serpentine attaccate, anche se il loro numero è variabile, di solito sono sette o nove. Ha un paio d’ali e quattro zampe. I primi draghi di questo tipo nacquero dall’unione tra il multi teste Tifone e la donna serpente Echidna i loro figli furono Chimera dalla testa di leone e il corpo di serpente/capra, l’Idra di Lerna conosciuta perché venne uccisa da Ercole e infine il Cerbero, il famoso cane a tre teste. E’ la stessa razza del Drago rosso dell’Apocalisse dalle sette teste coronate e dalle dieci corna.

Ci sono differenti versioni sulle loro uova: alcuni affermano che le depongono altri affermano invece che perdano una delle loro teste volontariamente dalle quali volontariamente nascerà un altro drago.

hydra

Idra

Il Mushussu: E’ raffigurato sulla porta i Ishtar a Babilonia ed è considerato come guardiano degli Dei. Ha un aspetto molto strano infatti è alto come un cavallo, ha il collo massiccio con zampe anteriori da leone e quelli posteriori da aquila, le sue origini risalgono a quando era vicino a molti Dei specialmente al Dio Marduck che sconfisse il Tiamat generando dal  suo corpo il cielo e la terra.

Il Serpente Arcobaleno: E’ una gigantesca serpe che ha il corpo delle sfarzose creste multicolore su tutto il corpo. Gli aborigeni australiani seimila anni fa lo dipinsero come una gigantesca bestia che, strisciando, creò monti, valli e fiumi. Le uova sono iridescenti e a forma di goccia.

La Salamandra: E’ una creatura che assomiglia molto alla sua controparte reale: piccola, quattro zampe e assomigliante ad un geco che nasconde una saliva letale invulnerabile alle fiamme, si dice anche che hanno un corpo talmente gelido che rotolandosi nel fuoco riescano a spegnerlo, inoltre produce un materiale simile all’amianto che viene chiamato “Lana di Salamandra”.

Draghi Marini/Serpenti Marini: Sono creature che non hanno ne arti e ne ali, perché vivono in acqua, sono mostri marini tanto che in Scandinavia ne esisterebbe uno lungo 60 metri che avvolgerebbe un’intera nave.

Drago Occidentale: E’ quello più noto, che rispecchia di più a quando pensiamo ad un drago, ha delle corna a punte, quattro zampe, ali membranose, scaglie su tutto il corpo e naturalmente l’innata capacità di sputare fuoco e questo gli permette di secernere fosforo dalle ghiandole inferiori.

FANTASTIC CREATURES

Dragons are mythological / legendary creatures that are often honed to reptiles. Some “types” of dragons actually existed as the Komodo Dragon or even “Komodo Dragon” the “Bearded Dragon”, the “Water Dragon”, the “Flying Dragon” and the “Common Sea Dragon”.

features Included
Of these creatures, also of pure fantasy, are characterized by many distinctive traits, the first are that they are part of the same family of reptiles, have hot blood are carnivores and lay eggs (but there are exceptions). It is possible to classify them by: classes or types

Dragons families:
Amphère: It is a dragon that has large wings and has no legs, lives in Mesoamerica and also called “Feathered Serpent” due to the fact that the feathers are covered.

Lindworm / Lindorm: It is a type of dragon that has no wings and is often represented in heraldic coats of arms.

Viverne: These are dragons with two wings and two legs and also these are often portrayed in heraldic coats of arms

Western Dragons and Eastern Dragons: Dragons with two legs and two wings are called Western Dragons, while the Eastern Dragons are four-legged, but wingless.

Hydra: Remember the myth of Hercules and is a dragon with nine heads.
Anfesibena / Anfisbena: It is a dragon that has neither wings nor legs

Knucker: It is a water dragon with small limbs and because of its small wings it can not fly, so it crawls

 

Types of dragons:
The Mexican Anfittero: comes from Latin America and Mexico. It is a huge dragon without legs and with huge feathered wings, it was revered by the ancient populations of the American continent, to whom numerous sacrifices were also made, it has a very acute sight.

The Asian Dragon: It is the typical oriental dragon with a serpentiform body, covered with feathers, with a crocodile’s muzzle, mane, claws and a thread-like crest running along its back and without wings, but it is still able to fly and is said to be able to grow wings if they live long enough.

La Coccatrice: Although it looks like 90% to a chicken, it is a dragon in all respects, is a direct descendant of the basilisk, just 30 cm is characterized by a spot on the head in the shape of a crown on the head, born from the head of Decapitated jellyfish. The Coccatrice falls entirely within the family of the viverne, this creature is born when a new chicken is hatched for another nine years by a toad or a snake.

The Dragon of India: It is also called dragon Viverne, is divided into two sub-species: the marsh dragon and the mountain dragon. Both types have the same physical characteristics or two legs and scaly body and with a bud planted in the forehead the only difference between the two while the Swamp Dragon is slower and black, the Mountain Dragon is more agile and sociable with golden scales and fire-red mane and have the gray elephant eggs, in the Vedic religion it is also called Vritra or Vrtra “L’avviluppatore”.

The Dragon: It is a gigantic beast with a triforcuta tongue, already famous in Greece the legend tells that it spoke in the mouth of the oracles, they have no limbs and wings and the eggs are oblong and golden.

The Jaffa Dragon: It is a sea monster similar to a long-tailed crested whale. He was defeated by swords by Perseus.

The Multiheaded Dragon: as its name implies it is a dragon with several serpentine heads attached, even if their number is variable, usually they are seven or nine. It has a pair of wings and four legs. The first dragons of this type were born from the union between the multi heads Typhon and the snake woman Echidna their sons were the lion’s head Chimera and the snake / goat body, the Hydra of Lerna known because it was killed by Hercules and finally the Cerberus, the famous three-headed dog. It is the same breed as the red Dragon of the Apocalypse with its seven crowned heads and ten horns.
There are different versions of their eggs: some say that the others lay claim that they lose one of their heads voluntarily from which will voluntarily born another dragon.

The Mushussu: Ishtar in Babylon is portrayed on the gate and is considered a guardian of the Gods. It has a very strange appearance in fact it is as tall as a horse, has a massive neck with lion’s front legs and back eagle ones, its origins date back to when it was close to many gods especially to God Marduck who defeated the Tiamat from his body heaven and earth.

The Rainbow Serpent: It is a gigantic snake that has the body of gorgeous multi-colored ridges all over the body. The Australian aborigines six thousand years ago depicted him as a giant beast that, by crawling, created mountains, valleys and rivers. The eggs are iridescent and drop-shaped.

La Salamandra: It is a creature that looks a lot like its real counterpart: small, four-legged and resembling a gecko that hides a lethal saliva invulnerable to the flames, it is also said that they have a body so cold that rolling around in the fire they can turn it off, it also produces an asbestos-like material called “Salamandra Wool”.

Marine Dragons / Marine Snakes: They are creatures that have neither limbs nor wings, because they live in water, they are marine monsters so much that in Scandinavia there would exist a 60 meters long that would encompass an entire ship.

Western Dragon: It is the best known one, which reflects more when we think of a dragon, has pointed horns, four legs, membranous wings, flakes all over the body and naturally the innate ability to spit fire and this allows it to secrete phosphorus from the lower glands.

(fonte: https://it.wikipedia.org/wiki/Drago)

Games of Thrones


giphy

“Udite le mie parole, siate testimoni del mio giuramento. Cala la notte, e la mia guardia ha inizio. Non si concluderà fino alla mia morte. Io non avrò moglie, non possiederò terra, non sarò padre di figli. Non porterò corona e non vorrò gloria. Io vivrò al mio posto, e al mio posto morirò. Io sono la spada nelle tenebre. Io sono la sentinella che veglia sulla barriera. Io sono il fuoco che arde contro il freddo, la luce che porta l’alba, il corno che risveglia i dormienti, lo scudo che veglia sui domini degli uomini. Io consacro la mia vita e il mio onore ai Guardiani della Notte. Per questa notte e per tutte le notti a venire.”

(Giuramento dei Guardiani della Notte)

Games Of Thrones


smug

“La Crudeltà a volte è il prezzo che dobbiamo pagare per avere la grandezza”

(Margaery Tyrell)

Neovitruvian's Blog

Il mondo é governato da segni e simboli, non da leggi e frasi

The Putrescent Vein

Beneath the rot of the corrupted mind...

Wild heart, Gipsy soul

"Not all those who wander are lost"

Magik World

L'importante non è ciò che siamo, ma quello in cui crediamo e io...credo nell'Amore"

Il nascondiglio della strega

Tra magia e amore...

Biblica Gothica

- a guide to goth

Un punto di riferimento per Fanwriters e Scrittori!

Puoi fare qualsiasi cosa con la scrittura!

COOK&COMICS

cucina a fumetti!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

wwayne

Just another WordPress.com site

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Ultimate Precure Orchestra!!

Blogging Precure, Singing Precure, Living Precure

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: