Remake


crackinfilms.wordpress.com

Con questo post voglio introdurre un argomento, che riguarda al remake cinematografico, ci sono diversi tipi di remake, uno tra questi sono i film giapponesi Horror, chiamati in gergo cinematografico J-Horror.

Sono famosi per le loro tematiche drammatiche e le loro vicende che tendono a narrare situazioni psicologiche horror, nei loro film vengono “utilizzati” fantasmi simili ai Poltergeist, chiamati yūrei.
Come molte creature, licantropi, vampiri ecc, anche queste “creature” fantastiche hanno delle caratteristiche ben precise: in genere sono di sesso femminile, hanno lunghi capelli neri spesso davanti agli occhi e vestite di bianco, abiti che tipicamente vengono usati nei funerali nelle tradizioni giapponesi.
Ci sono molti film con questo “personaggio” alcuni dei più famosi sono:

• Ring – The Ring (remake americano)
• Ring 2 – The Ring 2 (Remake americano)
Per questa serie sono stati creati anche: Spiral (1998), Prequel: Ring 0 Birthday (2000) lo spin off : Sadako 3D (2012) e dopo è uscito “Sadako 3D 2”
• Ju-On – The Grounge (remake americano)
Di questo film hanno fatto 8 seguiti, ma per il remake hanno prodotto solo il primo e il secondo

• The Call – Non rispondere, One Missed Call (remake americano)
• The Call 2
• The Call Final
• Dark Water
• Kairo – Pulse (Remake Americano)

Alcuni, la maggior parte, sono stati ispirati da molti libri come: The Ring, di “Koji Susuki”, o anche da dei fumetti manga come “Tomie” scritto e disegnato da Juji Ito, ecc…

ring.wikia.com

RING

  Il primo film di cui vi parlerò sotto l’aspetto del remake è “The Ring”, “Ring” (versione giapponese).
Cominciando dall’originale “Ring” è stato ispirato dal libro di “Koji Susuki”,    con la regia di Hideo Nakata tra gli attori principali ci sono:

Nanako Matsushima: attrice giapponese che ha fatto successo proprio con il   film “Ring” continuando dopo il seguito con “Ring 2”
Hiroyuki Sanada: Esordisce all’età di 5 anni prima di diventare una star di    film d’azione, ma tra i suoi film più famosi ci sono sempre: “Ring” e “The    Last Samurai” e “The Twilight Samurai”
E infine Rie Ino’o che ha ottenuto il suo successo proprio con questo ruolo, proseguitosi nei seguiti come “Ring 2” e “Sadako: Ring 0 Birthday”

I loro personaggi sono:
Nanako Matsushima: nel ruolo di Reiko Asakawa, una giornalista ingaggiata per scoprire la morte di alcune ragazze provocata da una cassetta maledetta e misteriosa
Hiroyuki Sanada: ex marito di Reiko, Ryūji Takayama, aiuta la donna a scoprire poco a poco i fatti
Rie Ino’o: Veste le sembianze di Sadako Yamamura, una ragazza dal misterioso e drammatico passato che crea una cassetta demoniaca in grado di uccidere le persone.

La trama è concentrata sulla giornalista Reiko Asakawa, chiamata per scoprire la morte misteriosa di alcune ragazze che si pensi che prima di morire abbiano tutte visto tutte una videocassetta e aiutata dal suo ex-marito, Ryūji Takayama, la donna scopre che il contenuto di quella cassetta,al quanto surreale, riguardano una donna morta anni prima e anche di sua figlia trent’anni prima, cosi teme che uno spirito vendicativo, che ha prodotto una maledizione perseguita lei e suo figlio, cosi la famiglia deve rompere la maledizione con una sola settimana di tempo.
Parlando di altri particolari come scenografia, fotografia, costumi, musica e moda sono inerenti alla cultura del paese dello scrittore ovvero il Giappone che nella sua atmosfera tranquilla da vita ad un film Horror al quanto calmo nei colpi di scena, caratterizzate da espressioni spaventose, ma alquanto emozionante nelle scene d’azione accompagnate a loro volta dalla musica che si alza e si abbassa a secondo le situazioni

THE RING                                                                                                                             clclt.com

Il remake americano inizia ad essere diverso già nel titolo il quale mette l’articolo davanti al nome in senso di unicità, ma questa è solo una banalissima differenza con alcune che ci sono.

E’ un film del 2002 girato da Gore Verbinski regista statunitense autore della “Maledizione della Prima Luna”, “I Pirati Dei Caraibi – La Maledizione del Forziere Fantasma”, “I Pirati dei Caraibi – Ai Confini del mondo” e infine recente “Lone Ranger.
Nei suoi attori principali vediamo
– Naomi Watts, di cui per lei è stato un film di successo
– Martin Henderson
– Liliam Caputo
– E il giovane Alessandro Mottini

I ruoli degli attori gli hanno praticamente “marchiati” nell’loro nome che ancora ora lo legano al questo film, i ruoli principali sono:

– Rachel Keller con il volto di Naomi Watts, in questo film interpreta la protagonista del film non che la madre di Aiden Keller
– Noah Clay, interpretato da Emiliano Coltorti,
– Aiden Keller, figlio di Rachel Keller,interpretato da Alessandro Mottini
– Liliam Caputo, recita la parte di Samara Morgan, la bambina demone del film nonché antagonista del film

La sceneggiatura è stata scritta dalla stessa Naomi Watts, Ehren Kruger e Martin Anderson riuscendo a riarrangiarlo all’originale “Ring” con qualche differenza.
La trama è la stessa che vede Rachel Keller giornalista/investigatrice del caso della morte di alcune ragazze fra cui anche sua nipote, aiutata dal suo ex fidanzato Noah Clay, esperto in videoregistrazioni. Lo svolgimento è lo stesso solo che in una particolarità è le origini della bambina demone, che in questo film si chiama Samara Morgan, che in realtà non è stata cresciuta dal vero padre il Dr. Ikuma, ma da due genitori adottivi: Richard e Anna Morgan e in fine e la madre adottiva Anna che getta Samara nel pozzo.
Nella produzione sono emerse della particolarità sulla trama e anche sulla musica, per la pubblicizzazione sono state create sul web pagine immaginarie come il faro di Moesko Island, anche la canzone che la bambina canta per 25 secondi nel video maledetto si chiama “Samara Song” composta da Hans Zimmer. Nel film avevano anche aggiunto anche una sottotrama nel quale si parlava della storia di Chris Cooper un assassino di bambini che avrebbe dovuto comparire all’inizio del film e nel corso del film si faceva riabilitare da Rachel per rientrare nella società e alla fine del film ella inviava una cassetta duplicata proprio a lui, l’unica cosa rimasta di questa storia è un trafiletto di giornale che sta leggendo Noah alla fine del film.
Le differenze fra i due film sono naturalmente da come vengono visti i punti di vista dalle due nazioni come l’America e il Giappone. Guardando attentamente i due film vediamo che i film singolarmente si basano sulle sviluppo di emozioni diverse.
Il cinema horror giapponese a mio parere punta sullo sviluppo dell’emozioni attraverso le espressioni degli occhi che in quel momento i personaggi hanno, mentre la versione americana si basa sull’emozione che può dare l’udito, alzando la musica in vari momenti del film in modo da creare la suspanse inserendo anche a volte un’elevata quantità di sangue, parlando generalmente.

Per finire voglio parlare delle edizioni del dvd e dei suoi contenuti extra, hanno pubblicato tre edizioni dvd: DVD, DVD collector’s Edition e Blu Ray.
I DVD contengono dei contenuti extra:
– Il 1° DVD comprende: un montaggio di scene di 15 minuti comprensivo di scene tagliate chiamato “Non Guardare” comprendendo anche il “video assassino” integrale”
– Il 2° DVD Collector Edition è identico alla prima solamente, ma in più c’è il trailer di “The Ring” e “The Ring 2”, una pubblicazione di un cortometraggio di 17 minuti che infine è stato incluso in un unico dvd, mai pubblicato in Italia.
– Infine nell’edizione blue ray è include, oltre alla versione ad alta definizione il montaggio di “Non guardare” un’intervista e un breve documentario chiamato “L’origine del terrore”

 

“With this post I want to introduce a topic that relates to remake the film, there are different kinds of remakes, one of these are the Japanese horror film, in slang called J-Horror film.

They are famous for their dramatic themes and their stories that tend to narrate situations psychological horror, in their films are “used” ghost-like Poltergeist, called YUREI.
Like many creatures, werewolves, vampires, etc., these “creatures” fantastic have specific characteristics: in general are female, have long hair blacks often before my eyes and dressed in white robes that are typically used in funeral traditions Japanese.
There are many movies with this “character” some of the most famous are:

• Ring – The Ring (remake)
• Ring 2 – The Ring 2 (Remake American)
This series have also been created: Spiral (1998), Prequel: Ring 0 Birthday (2000) the spin-off: Sadako 3D (2012) and later came out “Sadako 3D 2”
• Ju-On – The Grounge (remake)
Of this film they have made 8 followed, but for the remake have produced only the first and the second

• The Call – Do not answer that, One Missed Call (remake)
• The Call 2
• The Final Call
• Dark Water
• Kairo – Pulse (Remake American)

Some, most, have been inspired by many books as: The Ring, of “Koji Susuki”, or even from manga comics as “Tomie” written and illustrated by Juji Ito, etc …

RING

The first film of which I speak is the aspect of the remake “The Ring”, “Ring” (Japanese version).
Starting from the original “Ring” was inspired by the book “Koji Susuki”, directed by Hideo Nakata between the main actors are:

Nanako Matsushima: Japanese actress who made their success with the film “Ring” after continuing later with “Ring 2”
Hiroyuki Sanada: He made his debut at the age of five years before becoming a star of action films, but among his most famous films are always “Ring” and “The Last Samurai” and “The Twilight Samurai”
And finally Ino’o Rie that he got his own success with this role, in proseguitosi followed as “Ring 2” and “Sadako: Ring 0 Birthday”

Their characters are:
Nanako Matsushima: the role of Reiko Asakawa, a journalist hired to discover the death of some girls brought on by a mysterious and bloody box
Hiroyuki Sanada: ex husband of Reiko, Ryuji Takayama, helps women discover little by little the facts
Rie Ino’o: Dressing the guise of Sadako Yamamura, a girl from the mysterious and dramatic past that creates a safe deposit demonic able to kill people.

The plot is centered on the journalist Reiko Asakawa, called to discover the mysterious death of some girls who think that before his death have all seen a videotape and all helped by her ex-husband, Ryuji Takayama, the woman discovers that the content of that cassette, to the surreal, concerning a woman who died years before and also his daughter thirty years before, so fears that a vengeful spirit, which produced a curse haunts her and her son, so the family must break the curse with a single week of time.
Speaking of other details such as scenography, photography, costumes, music and fashion are inherent in the culture of the country of the writer or that Japan in its peaceful life to a film Horror at how quiet the twists, identified by terminology scary, but quite exciting action scenes accompanied in turn by the music that rises and falls according to the situations

The Ring

The American remake begins to be different in the title which puts the article before the name in the sense of uniqueness, but this is only a trivial difference with some that are there.

It ‘a 2002 film directed by American director Gore Verbinski author of “Pirates of the Caribbean”, “Pirates Of The Caribbean – Dead Man’s Chest,” “Pirates of the Caribbean – The Far Side of the World” and finally the recent “Lone Ranger.
In his key players see
– Naomi Watts, which for her was a successful film
– Martin Henderson
– Liliam Caputo
– And the young Alessandro Mottini

The roles of the actors have practically “branded” nell’loro name that even now bind him to this film, the main roles are:

– Rachel Keller with the face of Naomi Watts in this film plays the protagonist of the film is not the mother of Aiden Keller
– Noah Clay, played by Emiliano Coltorti,
– Aiden Keller, son of Rachel Keller, played by Alessandro Mottini
– Liliam Caputo, plays the part of Samara Morgan, the demon child of the film and the antagonist of the film

The screenplay was written by the same Naomi Watts, Ehren Kruger and Martin Anderson managed to rearrange the original “Ring” with a difference.
The plot is the same that sees Rachel Keller journalist / investigator in the case of the death of a few girls among them also her niece, helped by her ex-boyfriend Noah Clay, an expert in video recordings. The performance is the same except that in a special feature is the origins of the demon child, which in this film is called Samara Morgan, who in reality was not raised by the real father Dr. Ikuma, but by two adoptive parents: Richard and Anna Morgan and in the end and the adoptive mother Anna throwing Samara in the well.
In the production emerged the peculiarities about the plot and also about music, for advertising on the web pages have been created imaginary as the beacon of Moesko Island, also the song that the girl sings for 25 seconds in the video is called cursed “Samara Song” composed by Hans Zimmer. The film had also added a subplot in which he spoke of the history of Chris Cooper a murderess of children was due to appear at the beginning of the film and during the film was done by Rachel rehabilitate back into society and at the end of the film she sent a duplicate mailbox to him, the only thing left of this story is a short article in the newspaper that Noah is reading at the end of the film.
The differences between the two films are of course to be seen as the views from the two nations like America and Japan. Carefully watching the two films we see that the films are based on the individual development of different emotions.
The Japanese horror movie in my opinion emphasizes building dell’emozioni through the expressions of eyes that at that time the characters have, while the US version is based on emotion that can give hearing, raising his music at various times of the film so as to create the suspense inserting also sometimes high quantity of blood, generally speaking.

Finally I want to mention the editions of the DVD and its extra content, have published three editions dvd: DVD, DVD Collector’s Edition and Blu Ray.
The DVDs contain extra content:
– On 1 DVD includes: a montage of scenes including 15 minutes of deleted scenes called “Do not Look” also including the “video murderess” integral “
– The 2nd DVD Collector Edition is identical to the first only, but in addition there is the trailer of “The Ring” and “The Ring 2”, a publication of a short film of 17 minutes that eventually was included in one dvd , never published in Italy.
– Finally in the edition it is blue ray includes, in addition to the high-definition version of the assembly “Do not look,” an interview and a short documentary called “The origin of terror” “

Tag:

Informazioni su Pamela

Blogger, Scrittrice Interessi: musica, Arte, lettura, cinema, fumetti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Neovitruvian's Blog

Il mondo é governato da segni e simboli, non da leggi e frasi

The Putrescent Vein

Beneath the rot of the corrupted mind...

Wild heart, Gipsy soul

"Not all those who wander are lost"

Magik World

"Amor Vincit Omnia"

Il nascondiglio della strega

Tra magia e amore...

Biblica Gothica

- a guide to goth

Un punto di riferimento per Fanwriters e Scrittori!

Puoi fare qualsiasi cosa con la scrittura!

COOK&COMICS

cucina a fumetti!

Bruciami Dentro

Chi sono io? Sono solo una piccola donna che lotta ogni giorno contro i suoi demoni. A volte vincono loro e mi lasciano come un guscio vuoto, pronta ad essere nuovamente devastata. Altre volte invece sono io a vincere e allora vedo il sole anche se sta diluviando

wwayne

Just another WordPress.com site

NIENTE PANICO

procedete guardinghi perché non conoscete il vero volto delle cose che vi circondano

Ultimate Precure Orchestra!!

Blogging Precure, Singing Precure, Living Precure

Filmmaker's Life

Il blog italiano del mondo dei Filmmakers

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: